Cosa significa davvero fare marketing sul territorio

Fare marketing e comunicazione seguendo vecchi metodi non è più possibile, ma se vuoi avere più visibilità per la tua azienda hai, oggi, tante possibilità

By

Le agenzie che aiutano le aziende a farsi conoscere sono in crescita nei mercati locali. Le digital pr guidano un successo che, oggi, ha i suoi numeri anche in provincia. 

Fare marketing nei piccoli centri, oggi, non è più una chimera.

Lavorare su comunicazione e pubblicità per far crescere i business locali, aiutare le imprese ad avere più clienti è possibile ed efficace, non solo per i grandi marchi.

Oggi le prospettive per fare marketing e comunicazione nelle città decentrate, in provincia e con clienti tra le aziende piccole e medie, sono in crescita.

Alcuni fattori favoriscono questa tendenza:

  • web e social network sono sempre più importanti per fare advertising e aumentare i clienti
  • i canali digitali permettono oggi strategie di local marketing mirato
  • sono aumentate le microimprese, i liberi professionisti, le start up che vogliono farsi conoscere
  • sono aumentate le agenzie e i consulenti che offrono servizi innovativi.

Le agenzie di comunicazione: una ricerca

Dal centro alla periferia: questo stanno facendo, oggi, molti professionisti della comunicazione.

Secondo una ricerca annunciata pochi giorni fa, fra le agenzie con fatturati in aumento ci sono molte realtà che lavorano in provincia.

Se le grandi città sono, da sempre, la culla dei grandi progetti di marketing, oggi si difendono bene centri minori.

L’indagine, a cura di Strategie per Agenzie e con dati del 2017, dichiara che, dopo Milano, le prime dieci agenzie per media di ricavi sono Reggio Calabria, Torino e a seguire Novara, Rimini, Mantova, Modena, Trieste, Pescara e Bolzano. Molto bene vanno i lavori di marketing e comunicazione anche a Gorizia, Ravenna, Caserta, Savona.

I dati geografici riguardano le agenzie, non i marchi delle aziende clienti. Tuttavia, la tendenza segnala due aspetti:

  • non è necessario andare nei grandi centri per trovare una buona agenzia di comunicazione
  • sono in aumento i progetti di marketing sul territorio.

Cresce chi lavora sul digitale

Il rapporto di Strategie per Agenzie dà un altro dato utile.

Fare marketing e comunicazione è produttivo, per le agenzie e per le imprese clienti, soprattutto per i progetti innovativi.

Le realtà che crescono di più sono, infatti, quelle che vanno al di là della pubblicità e dell’ufficio stampa classico. Chi ama sperimentare, chi si è formato sui canali digitali può oggi offrire:

  • digital branded content, con campagne specializzate su video e contenuti per i social media
  • local marketing, con attività per il territorio
  • attività di marketing e comunicazione per fasce specifiche di clienti, come i Millennials o i clienti di età matura.

Fare marketing non è più solo sui grandi numeri

Se sei dirigente di una piccola impresa, forse ti stai chiedendo come è possibile fare marketing e comunicazione in provincia, senza affidarsi a una grande agenzia e senza spendere un patrimonio.

Dopo la crisi economica dell’ultimo decennio, diamo una buona notizia:

  • non servono investimenti onerosi
  • non tutte le agenzie ti propongono contratti pluriennali, a costi che non vuoi sostenere.

La nuova formula per fare comunicazione e pubblicità, infatti, sta in proposte modulari: meglio definite nel budget, fondate su risultati a medio termine, misurabili. A proposito, sai che con campagne di local marketing su social network puoi quantificare quante persone raggiungi, quanti approdano sul sito, quanti acquistano i servizi?

Comunicazione: non c’è una formula unica

I dati parlano chiaro. Fare marketing e comunicazione seguendo vecchi metodi non è più possibile, ma se vuoi avere più visibilità per la tua azienda hai, oggi, tante possibilità. Puoi scegliere:

  • pubblicità locale con manifesti o pagine sui giornali
  • fare advertising sul web e sui social media
  • rifare il sito aziendale e aprire un blog
  • sviluppare contest e iniziative sui social ben profilate
  • organizzare eventi sul territorio
  • fare social media management integrato su più canali
  • creare una community on line che si alimenta nel tempo.

Le opzioni, in realtà, sono molte di più, ma attenzione sempre a non commettere i dieci errori più comuni nel farsi pubblicità delle piccole e medie imprese.

Il digitale ha moltiplicato le strade, ma per fare marketing e vedere dei risultati devi affidarti a specialisti esperti. Informati prima di cominciare!

Se vuoi chiedere un consiglio a Emporium 365 scrivi qui.

You may also like